Loading...

Follow Tacchi a Cavallo on Feedspot

Continue with Google
Continue with Facebook
or

Valid
"Ride" your inner diva like an Amazon"Cavalca" la diva che c'è in te come una Amazzone
ph. modusbpcm.com

My dear Horse Lovers,
As you might have read in one of my articles from last month, this year equestrian-inspired fashion house Longchamp has celebrated the 70th anniversary of its foundation, which took place in 1948 in charming Paris. The house's new brand ambassador and super model Kendall Jenner embraced her inner dive like an amazon for the evening.

A detail in particular has literally conquered my heart of equestrian fashion lover. It's the wonderful dress that Kendall wore at the party at Paris’ Palais Garnier Opera House: a black lace dress with horse rider motifs, nodding to the brand’s logo. I find this dress to be a symbol of elegance, sensuality and character, perfect to express my feelings about equestrian fashion.

Miei cari Horse Lovers,
Come vi ho raccontato lo scorso mese, quest’anno la maison di moda di ispirazione equestre Longchamp ha celebrato il settantesimo anniversario dal suo debutto, avvenuto nel 1948 nel cuore di Parigi. La nuova ambasciatrice del marchio e super modella Kendall Jenner ha calcato il palcoscenico dell’evento come un'amazzone per la serata.

C’è un dettaglio in particolare che ha letteralmente conquistato il mio cuore di equestrian fashion lover. Sì, sto parlando del meraviglioso abito che la Kendall ha indossato per il party al Palais Garnier Opera House di Parigi: un abito in pizzo nero con motivi di un fantino a cavallo, che riprende il logo del marchio. Un vestito simbolo di eleganza, sensualità e carattere che trovo perfetto per raccontare il senso profondo del mio concetto di moda equestre.




ph. wwd.com



The delicate and feminine game of transparencies with which Longchamp elegantly wrapped the slender body of the super model reminded me the dress of Vivetta Ponti, a famous Italian designer. In this case, however, Longchamp brought the game of lace and transparency to its highest level, covering the entire dress with equestrian decorations, in full black, with a truly seductive and refined effect. Under the dress, Jenner wore a simple black underwear and high-heeled ankle boots for a sublime effect of minimalism and femininity!

Il delicato e femminile gioco di trasparenze con cui Longchamp ha fasciato il corpo slanciato della super modella mi ha ricordato il vestito di Vivetta Ponti, stilista italiana di cui vi avevo parlato a inizio 2018. In questo caso, però, Longchamp ha portato il gioco di pizzi e trasparenze al suo massimo livello, ricoprendo di decorazioni equestri total black l’intero abito, con un effetto davvero seducente e raffinato. Sotto il vestito la Jenner ha indossato un semplice intimo nero e stivaletti a tacco alto: minimalismo e femminilità alle stelle!





To welcome the guests at the Opera House, a crowd of men in tuxedos with a phantasmagorical horse-head mask, evoking Longchamp’s iconic emblem. A visual effect accompanied by contrasts and colours that, together with the luxurious and prestigious location, left everyone speechless, including Kendall Jenner herself.

Ad accogliere l’arrivo degli ospiti all’Opera House uno stuolo uomini in smoking con una fantasmagorica testa sagomata a forma di cavallo, emblema iconico di Longchamp. Un effetto visivo accompagnato da contrasti di colore che, unito alla location lussuosa e prestigiosa, ha lasciato tutti i presenti senza parole, compresa la stessa Kendall Jenner.



The details of Longchamp logo were replicated throughout the entire length of the dress, in alternation with veiled transparencies, as the perfect synthesis between equestrian elegance and imagination. 

Unfortunately, the dress is not available for purchase, and we can only be dreaming about wearing it. Did you like it too, my dear Horse Lovers?

Il dettaglio del logo Longchamp replicato per tutta la lunghezza del vestito, in alternanza alle trasparenze velate, è la sintesi perfetta fra eleganza equestre e immaginazione.

L’abito purtroppo non è acquistabile, ci toccherà limitarci a sognare di indossarlo. È piaciuto da morire anche a voi, miei cari Horse Lovers?

TaC

Photo credits: Longchamp, wwd.com, modusbpcm.com

Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
For amazons, horse riders... and morePer amazzoni, cavalieri... e non solo

Dear Horse Lovers,
We are pleased to invite you to discover the Special Collection of Luisa Cevese + Tacchi a Cavallo dedicated to amazons, horse riders ... and more!

The collection presents bags and accessories made with my #TacchiacavalloFoulard by Luisa Cevese, Italian designer famous for making products with post-industrial materials, deriving from the creative combination of fabrics and polyurethane. Each piece of the collection is unique and handmade in Italy, promoting the creative reuse and a sustainable fashion approach in all its forms and nuances.

See you on Thursday December 6th 2018 at Riedizioni boutique+gallery in via Giuseppe Brentano, Milan (M1 Cairoli).
Cocktails from 6.30 pm to 8.00 pm.

RSVP store@riedizioni.com

Cari Horse Lover,
Siamo lieti di invitarvi a scoprire la Collezione Speciale di Luisa Cevese + Tacchi a Cavallo dedicata ad amazzoni, cavalieri... e non solo!

La collezione presenta delle borse e degli accessori realizzati con i miei #TacchiacavalloFoulard da Luisa Cevese, designer italiana famosa per realizzare prodotti con materiali di post-produzione industriale, derivanti dalla combinazione creativa di tessuti e poliuretano. Ciascun pezzo della collezione è unico e realizzato a mano in Italia, promuovendo il riuso creativo e un approccio alla moda sostenibile in tutte le sue forme e sfumature. 

Vi aspettiamo giovedì 6 dicembre 2018 presso Riedizioni boutique+gallery in via Giuseppe Brentano, Milano (M1 Cairoli).
Cocktail dalle 18.30 alle 20.00.

RSVP store@riedizioni.com

Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
A tribute to the depth and sensitivity that the eyes of a horse are able to expressUn omaggio alla profondità e alla sensibilità che gli occhi di un cavallo sono in grado di raccontare


My dear Horse Lovers,
A new year is approaching and we will soon find ourselves thinking about our achievements, expressing desires, and drawing up a list of our good intentions. Well, if there's one thing I’d really like to perpetually include in my to-do list, is doing some good. Knowing how to contribute – in my small way – to a project whose goals and values I share, makes me feel an active part of something bigger than the sum of its parts.

For 2019, I chose to support IHP Italian Horse Protection Onlus, the all-Italian association which takes care of abused horses. By purchasing their calendar, which features beautiful photographs of our equine friends, you can support the work of this committed association. This year's theme is SGUARDI, a tribute to the depth and sensitivity that the eyes of a horse are able to express. Stories of abuse and suffering, but also of rebirth, hope and great strength of mind. Because those of us who love these animals know well how much energy and determination they hide within.

Miei cari Horse Lovers,
un nuovo anno si sta avvicinando e fra poco, come tutte le volte, ci ritroveremo a fare bilanci, esprimere desideri, e stilare l’elenco dei nostri buoni propositi. Ecco, se c’è una cosa che mi piace molto includere nella lista delle cose importanti da realizzare ogni anno, è quella di fare del bene. Sapere di contribuire - nel mio piccolo - a un progetto di cui condivido gli obiettivi e i valori, mi fa sentire parte attiva di qualcosa di più grande di me.

Anche per il 2019 ho scelto di schierarmi dalla parte di IHP Italian Horse Protection Onlus, l’associazione tutta italiana che si prende cura dei cavalli maltrattati. Grazie al semplice acquisto del loro calendario, ricco di splendide fotografie dei nostri amici equidi, è possibile sostenere l’operato di questo incredibile lavoro di sostegno e recupero. Il tema di quest’anno è SGUARDI, un omaggio alla profondità e alla sensibilità che gli occhi di un cavallo sono in grado di raccontare. Storie di soprusi e sofferenza, ma anche di rinascita, speranza e grande forza d’animo. Perché chi come noi ama questi animali, sa bene quanta energia e determinazione si nasconde in loro.




The 13 wonderful shots of the 2019 calendar are the result of the work and passion of Antonella Alicervi, Grazia Bianchi, Beppe Miceli and Anna Vannucchi. Their original photographs will accompany us, day after day, for the whole year to come. With a small purchase, we will help the association’s volunteers carry on the recovery of abused horses, in addition to the numerous activities for seropositive or anaemic specimens.

2019 will mark IHP’s tenth year of operation in Italy. A story of unconditional love, respect and total dedication to animals that, too often, are forced into a painful life.

I 13 meravigliosi scatti del calendario 2019 sono il risultato del lavoro e della passione di Antonella Alicervi, Grazia Bianchi, Beppe Miceli e Anna Vannucchi. Fotografie originali, simpatiche e deliziose che ci accompagneranno, giorno dopo giorno, per tutto l’anno a venire. Con questo nostro piccolo gesto di attenzione, aiuteremo i volontari a portare avanti il recupero dei cavalli maltrattati, oltre alle numerose attività di supporto per animali sieropositivi all’anemia infettiva equina.

Il 2019 segnerà, per IHP, il raggiungimento del loro decimo anno di operatività sul suolo italiano. Una storia di amore incondizionato, rispetto e dedizione totale verso degli animali che, troppo spesso, sono costretti a una vita penosa e piena di dolore.



My dear Horse Lovers, let's all join together and support IHP: buy the 2019 calendar here for just €8!

Miei cari Horse Lovers, uniamoci tutti insieme a supporto di IHP: con soli otto euro potete già acquistare il calendario 2019 a questo link!

TaC

Photo credits: Courtesy of IHP

Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Go with your passions. Always.Segui le tue passioni. Sempre.

My dear Horse Lovers,
It’s incredible that more than four years have passed since my first post on this blog. When I think about all the love you have showed, and that after all this time, you are still here by my side, sharing together the great common passion for fashion and horses, I can’t help but get moved.
During all these years I shared my point of view on the main news of the equestrian world, from the performance of the most notable athletes to the most trendy events relating to this world. Together we have discovered the latest trends of world-class catwalks, but also the great Italian tradition in terms of high fashion and quality craftsmanship. But above all, we’ve done this together.

Today we have taken another big step forward: my blog, Tacchi a Cavallo, has been mentioned in the list of the 100 best equestrian blogs by Feedspot, being the only Italian website in a list of equestrian inspired blogs from every corner of the world.

Miei cari Horse Lovers,
non mi sembra vero che sono passati oltre quattro anni dal mio primo post su questo blog. Quando penso che, dopo tutto questo tempo, voi siete ancora qui al mio fianco, per condividere insieme la grande passione comune per la moda e i cavalli… beh, mi emoziono profondamente.
In questi anni vi ho raccontato il mio punto di vista sulle principali notizie del mondo equestre, dai risultati degli atleti fino agli eventi più trendy collegati a queste manifestazioni. Abbiamo scoperto insieme le ultime tendenze delle principali passerelle di livello mondiale, ma anche la grande tradizione italiana in fatto di alta moda e qualità artigianale. E, soprattutto, siamo cresciuti insieme.

Oggi è tempo di compiere un altro piccolo grande passo in avanti: il mio blog Tacchi a Cavallo è stato inserito nella lista dei 100 migliori blog a tema equestre da Feedspot, l’unico sito web italiano all’interno di un elenco di blogger di ispirazione equestre provenienti da ogni angolo del mondo.


I have also been impressed by the innovative service of Feedspot, that collects, catalogs and spreads news and articles about a variety of topics, allowing anyone to be able to receive all updates on their favourite subjects via email. Founded in 2012 by Anuj Agrawal, it now has over one million users. Unlike the classic newsletter system, Feedspot allows you to receive a single email with the latest news from your favourite bloggers and web channels, thus avoiding the hassle of receiving heaps of messages in your mailbox. Smart, right? And it's free!

This way, equestrian world lovers, like us, can keep up with the news, but also filter them based on their preference: equestrian fashion, competitions and much more. From YouTube to international websites, from social media to RSS feeds, from now on you can finally follow your passions without stress.

Starting today staying in touch will be easier than ever, allowing us to share our great passion for the equestrian lifestyle! Isn’t it great, my dear Horse Lovers?

Mi ha molto colpito anche il servizio innovativo di Feedspot, che raccoglie, cataloga e divulga news e articoli su qualsiasi tema, consentendo a chiunque di poter ricevere via email tutti gli aggiornamenti sui propri argomenti preferiti. Fondato nel 2012 da Anuj Agrawal, conta oggi oltre un milione di utenti. A differenza del classico sistema di newsletter, Feedspot vi consente di ricevere una sola email con le ultime novità dai vostri blogger e canali web preferiti, evitandovi così il fastidio di avere la casella di posta sempre piena. Pratico, vero? Ed è tutto gratuito!

In questo modo gli amanti del mondo equestre come noi potranno rimanere sempre al passo con le news, ma anche selezionare la tipologia di interesse preferita: moda equestre, competizioni e tanto altro ancora. Da YouTube a siti web internazionali, dai social media ai feed RSS, da oggi potrete finalmente seguire le vostre passioni senza stress.

Da oggi rimanere in contatto e condividere la nostra grande passione per l’equestrian lifestyle è ancora più facile! Horse Lovers, siete contenti?

TaC

Photo credits: cover by Lingegnere - Alessio Sanavio 
Location: Hotel Pierre Milano

Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Elegant technology jewels Eleganti gioielli di tecnologia 


Dear Horse Lovers,
I love to add a finishing touch genuinely inspired by the values and elegance of the equestrian world to my outfits. From watches to dresses, horses are part of my authentic equestrian life. And they are never enough for me!

Cari Horse Lover,
Adoro aggiungere un tocco finale naturalmente ispirato ai valori e all’eleganza del mondo equestre ai miei outfit. Dagli orologi agli abiti, i cavalli fanno parte della mia vita equestre più autentica. E non sono mai abbastanza per me!





Every year, the elite of the equestrian sport gather in Italy to compete at the Longines FEI Jumping World Cup Western European League - Jumping Verona. It is the most important event in the equestrian calendar of Fieracavalli, an historic fair loved by all horse enthusiasts, that this year celebrated 120 years. Of course, I could not miss it! 

It is a very special event for Tacchi a Cavallo, which four years ago marked the beginning of the collaboration with Longines. Since then, I wore the best timepieces and the newest entries in the Longines collections. For this season's rendezvous, I had the opportunity to wear a Longines watch from the new Record collection. Presented last year by the Swiss company for its 185° anniversary, in Longines’ purest watchmaking tradition, the Record automatic models combine classic elegance and excellence, aspiring to become the spearheads of the brand. These extraordinary timepieces integrate a silicon spiral with unique properties, resistant and insensible to temperature variations, and boast the chronometry certificate issued by the Swiss Official Chronometer Testing Institute (COSC). In particular, this model in steel and coiffe in 18-carat rose gold, of 26 mm diameter, houses a mechanical movement with automatic winding with certificate of the COSC chronometry. The argenté soleil dial is embellished with 12 indexes and is offered with a brown leather strap.

Ogni anno, l'élite dello sport equestre si riunisce in Italia per sfidarsi nella Longines FEI Jumping World Cup della Western European League - Jumping Verona. È l'evento più importante del calendario equestre di Fieracavalli, una fiera storica amata da tutti gli appassionati di cavalli, che quest'anno ha festeggiato i 120 anni. Non potevo certo mancare!

È un evento molto speciale per Tacchi a Cavallo, che quattro anni fa segnò l'inizio della collaborazione con Longines. Da allora, ho indossato i migliori orologi e le ultime novità nelle collezioni Longines. Per l’appuntamento di questa stagione, ho avuto l'opportunità di indossare un orologio Longines della nuova collezione Record. Presentati lo scorso anno dall’azienda svizzera per il suo 185° anniversario, nella più pura tradizione orologiera di Longines, i cronometri della collezione Record abbinano eleganza classica ed eccellenza, con l’ambizione di diventare la punta di diamante del marchio. Questi segnatempo straordinari integrano una spirale in silicio dalle proprietà uniche, resistente ed insensibile alle variazioni di temperatura, e vantano il certificato di cronometria rilasciato dal Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri (COSC). In particolare, questo modello in acciaio e coiffe in oro rosa 18 carati, di 26 mm di diametro, ospita un movimento meccanico a carica automatica con certificato di cronometria del COSC. Il quadrante argenté soleil è impreziosito da 12 indici ed è proposto con cinturino in pelle marrone.











Entering the arena for the reconnaissance tour with the best riders in the world was a unique privilege. Walking the course is one of the most important elements of any show jumping competition and requires concentration from the rider, that has to look around and take everything in through the horse’s eyes, to plan the best route, count the strides, and spot any potential distractions. That’s way, normally, people are not allowed to access it. Wearing an equestrian themed dress, with colorful horse prints, made it, of course, even more exclusive. Perhaps you have recognized it, this dress is part of Attic and Barn's latest fall / winter 2018 collection. 

Entrare in campo per il giro di ricognizione con i migliori cavalieri al mondo è stato un privilegio unico. Percorrere il percorso è uno degli elementi più importanti di qualsiasi competizione di salto ostacoli e richiede concentrazione da parte del cavaliere, che deve guardarsi attorno e cogliere il tutto con gli occhi del cavallo, pianificando il miglior percorso, contando i passi e individuando ogni potenziale distrazione. Ecco perché, normalmente, le persone non possono accedervi. Indossare poi un abito a tema equestre, con stampe di cavalli colorate, lo ha reso ancora più esclusivo. Forse lo avete riconosciuto, questo abito fa parte dell’ultima collezione autunno inverno 2018 di Attic and Barn







The Italian leg of the Longines FEI Jumping World Cup 2018 has been claimed by German rider Daniel Deusser and his horse Calisto Blue. Niels Bruynseels (BEL) on Gancia de Muze took the second place followed by Switzerland’s Martin Fuchs on Clooney 51. Longines is not only the Title Partner, the Official Timekeeper and the Official Watch of the Longines FEI Jumping World Cup Western European League series, Longines is much more that this. Basically, the fate of these riders is in its hands, and as much as Longines gets to show off its timekeeping chops in events like Jumping Verona, it also supports the link between equestrian sport and elegance. "It's the only sport where you see an athlete in a jacket and tie" says always Juan-Carlos Capelli, Vice President and Head of International Marketing for Longines. According to Capelli, elegance is akin to confidence, and the simple styling and precision of the Record timepieces mean that the wearer never has to worry about time accuracy. The Record collection, he says, “It’s about elegance, not trends. It is a watch for everybody”.

La tappa italiana della Longines FEI Jumping World Cup 2018 è stata conquistata dal fantino tedesco Daniel Deusser e il suo cavallo Calisto Blue, seguiti da Niels Bruynseels (BEL) con Gancia de Muze, in seconda posizione, e dallo svizzero Martin Fuchs con Clooney 51. Longines non è solo Title Partner, Cronometrista e Orologio Ufficiale della Western European League della Longines FEI Jumping World Cup, il brand orologiero svizzero è molto di più. Fondamentalmente, il destino di questi cavalieri è nelle sue mani ed esponendo i suoi segnatempo in eventi come questo di Jumping Verona, sostiene anche il legame tra sport equestre ed eleganza. "È l'unico sport in cui vedi un atleta in giacca e cravatta", ricorda sempre Juan-Carlos Capelli, Vicepresidente e Head of International Marketing per Longines. Secondo Capelli, l'eleganza è come la fiducia, e lo stile semplice e la precisione degli orologi Record significano che chi li indossa non deve mai preoccuparsi dell'accuratezza del tempo. La collezione Record, dice: "Riguarda l'eleganza, non le tendenze. È un orologio per tutti”.



Jumping Verona and Fieracavalli 2018 have been amazing, and are confirmed to be two unmissable events for Horse Lovers like us. 
Thanks also to Longines, they will remain memorable!
See you the next year, my dear Horse Lovers!

Jumping Verona e Fieracavalli 2018 sono stati spettacolari, si riconfermano due eventi immancabili per Horse Lover come noi.
Grazie anche a Longines, resteranno memorabili!
Appuntamento al prossimo anno, miei cari Horse Lover!

TaC

Photo credits: Orangephoto Davide Mombelli & Longines
I am wearing the Longines Record Collection wristwatch L2.320.5.72.2
Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
To those who love horses and beautiful thingsAgli amanti dei cavalli e delle cose belle


My dear Horse Lovers,
Those of you who have been following me over the last few years will probably remember that in 2014, during Fieracavalli Verona, I madly fell in love with Miasuki, the equestrian brand characterized by an unmistakable Amarone colour.

Mie care Horse Lovers,
chi mi segue da anni probabilmente se lo ricorderà: correva l’anno 2014 e, in occasione della Fieracavalli Verona, la sottoscritta si innamorava perdutamente di Miasuki, l’inconfondibile equestrian brand color Amarone.




Femininity, technology, and made-in-Italy charm: this maison has immediately combined all the essential ingredients to conquer some of the most important catwalks of the international 'parterre', as well as my heart of passionate equestrian blogger. If we add to this the extreme comfort of its garments, able to ensure a great fit both on horseback and in everyday life, the words of founder Mia S. Lei will sound not so strange: "Miasuki is an equestrian brand, yet fashion fashion" :-)

Femminilità, tecnologia, made in Italy: questa maison ha combinato sin da subito tutti gli ingredienti essenziali per conquistare alcune delle passerelle più importanti del parterre internazionale, oltre ovviamente al mio cuore di appassionata equestrian blogger. Se poi aggiungiamo l’estremo comfort, capace di assicurare una grande vestibilità sia a cavallo che nella vita di tutti i giorni, non c’è da stupirsi delle parole della fondatrice Mia S. Lei: “Miasuki è un brand equestre… fashion fashion” :-)


I had the pleasure of meeting the founder Mia S. Lei at Milan Fashion Week, during the presentation of the "Unbound" Spring-Summer capsule collection 2019, based on the contrast of black and white. "A life is not worth living without pushing boundaries and questioning status quo": these are the words of Mia which resonated in the show highlighting the high levels of technology, excellent quality and maniacal attention to shapes and fabrics. Brand ambassadors Iman Perez and Mathilda Karlsson, two famous amazons, were also present at the Milan Fashion Week. 

Ho avuto il piacere di incontrare la fondatrice Mia S. Lei in occasione della Milano Fashion Week, durante la presentazione della capsule collection Primavera-Estate 2019 “Unbound”, tutta basata sulla contrapposizione dei colori bianco e nero. “Non vale la pena di vivere se non ci spingiamo ad andare oltre i nostri limiti”, sono queste le parole di Mia che hanno accompagnato la sfilata: elevati livelli di tecnologia, qualità eccelsa e un’attenzione quasi maniacale per le forme e i tessuti. A fare da ambassador troviamo le due giovani amazzoni Iman Perez e Mathilda Karlsson, presenti anch’esse alla Fashion Week di Milano. 








The new collection is characterized by a minimal but extremely elegant design: from boots with leggings up to the parkas, from the suits to the Miasuki branded bands, the details and care in the exaltation of the female figure are a constant element of the items of clothing of this new capsule collection. This last feature I have always considered one of the distinctive marks of this fashion house, which owes its uniqueness to Mia’s unique style.

La nuova collezione si distingue per un design minimal e, al contempo, estremamente elegante: dagli stivali con gambali fino ai parka, dalle tute alle fasce brandizzate Miasuki, i dettagli e la cura nell’esaltazione della figura femminile sono un elemento costante di tutti i capi di questa nuova capsule collection. Devo dire che in quest’ultimo aspetto ho sempre visto una delle caratteristiche distintive della casa di moda, che deve la sua unicità allo stile inconfondibile di Mia.



A woman who dreams of and designs creations full of character and sensuality, conceived for other women. I think this is Miasuki's secret ingredient. Do you agree, dear Horse Lovers?

Una donna che sogna, disegna e modella creazioni ricche di carattere e sensualità, pensate per essere indossate da altre donne. Credo sia questo l’ingrediente segreto di Miasuki. Siete d’accordo, care Horse Lover?

TaC

Photo credits: courtesy of Miasuki

Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
“Start by doing what's necessary; then do what's possible; and suddenly you are doing the impossible.” San Francesco d’Assisi“Cominciate a fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile, e all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile” San Francesco d’Assisi


My dear Horse Lovers,
Autumn has finally come, even though the last beautiful sunny days tricked us into believing that summer would never go away. I have always lived this season as a particular and magical period of the year: cups of tea and steaming hot chocolate, the leaves turning yellow painting the landscapes with pleasant warm tones.

Blame it on this intimate and unique atmosphere, blame it on October being the Breast Cancer Awareness Month, but I feel particularly motivated to talk to you about a project that I love from the bottom of my heart.

Miei cari Horse Lovers,
l’autunno è ormai arrivato, sebbene le ultime meravigliose giornate di sole ci stiano facendo credere che l’estate non voglia saperne di andarsene via. Ho sempre vissuto questa stagione come un periodo dell’anno particolare e magico. Tazze di the e cioccolata fumante, le foglie che iniziano a ingiallirsi, colorando i paesaggi di tonalità calde incantevoli.

Sarà questa atmosfera intima e speciale, sarà che ottobre è il mese dedicato alla prevenzione dei tumori al seno, ma mi sento particolarmente motivata a parlarvi di un progetto che amo dal profondo del mio cuore.



You already know that, in addition to my great passion for horses and fashion, I have always been fascinated and excited about projects coming from women and aimed at other women. It is not a simple matter of entrepreneurship, rather the firm belief that women can do a lot. We are creatures full of potential, sensitivity, determination, strong solidarity and desire for change.

These are all ingredients that I found in – and loved about – Fienile Animato, which I have supported for the last couple of years. As already mentioned here, the purpose of its project is a very noble one: creating a safe, rejuvenating and loving environment where women who had breast cancer surgery, as well as other women can regain serenity through equine therapy. The head of the project is Dr. Beatrice Garzotto who, in addition to being a Horse Lover herself, like the rest of us, is also a certified psychologist and Equine Therapist at The Gestalt Equine Institute of Rockies of Colorado.

Sapete bene che, oltre alla mia grandissima passione per i cavalli e per la moda, rimango sempre molto affascinata ed emozionata quando sento parlare di progetti che nascono dalle donne e si rivolgono ad altre donne. Non è una semplice questione di sviluppo dell’imprenditoria femminile quanto, piuttosto, la ferma convinzione che noi donne possiamo fare davvero tanto. Ci portiamo dentro un potenziale fatto di sensibilità, di determinazione, di solidarietà reciproca e voglia di cambiamento.

Questi sono tutti ingredienti che ho ritrovato (e adorato) in Fienile Animato, che amo e supporto da oltre due anni. Come vi ho già raccontato in passato qui, il loro scopo è davvero nobile: creare un ambiente sicuro, rigenerante e pieno di amore in cui le donne operate di tumore al seno (e non solo loro) possano ritrovare la serenità attraverso l’equine therapy. A capo del progetto troviamo la dottoressa Beatrice Garzotto che, oltre ad essere una Horse Lover come noi, è una psicologa certificata Equine Therapist presso The Gestalt Equine Institute of Rockies del Colorado.



The beauty of the project has moved me and affected me so much that, when I created my line of scarves Tacchi a Cavallo, I decided to contribute by donating 5% of each sale to the association.

I am confident that we, as women, have the ability to make the world a better place. We have the right sensitivity, empathy and courage that today’s society desperately needs. Do you agree, Horse Lovers?

La bellezza del progetto mi ha commossa e colpita a tal punto che, quando ho creato la mia linea di foulard Tacchi a Cavallo, ho deciso di contribuire in prima persona donando all’associazione il 5% di ogni vendita.

Sono convinta che noi donne abbiamo la capacità di rendere il mondo un posto migliore. Abbiamo la giusta sensibilità, capacità di empatia e di coraggio di cui la nostra società ha sempre più bisogno, al giorno d’oggi. Siete d’accordo, Horse Lovers?

TaC

Photo credits: Fienile Animato OnlusLe Kelly Photography

Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
An incredible combination of elegance, technology, and safetyUn concentrato incredibile di eleganza, tecnologia e sicurezza


My dear Horse Lovers,
when it comes to horse riding, safety is one of the most delicate and important issues. This sport is not just about style, elegance and glamor atmospheres: it is essential to use safe, comfortable and high quality technological equipments.
2018, in this regard, was decreed the year of safety by the Italian Equestrian Sports Federation (FISE). An essential element for any rider that can now count on maximum reliability combined with unparalleled elegance. The credit goes to the Safe Riding stirrups, official partners of the Federation that will accompany the Italian athletes to national competitions, as well as to the World Championships and the Olympic Games for the three-year period 2018-2019-2020.
"The choice to involve us is the culmination of a dream and commitment to develop a stirrup born 'by riders for riders', in which the factor SAFETY is of fundamental importance... Its arc is able to rotate 360° and opens up to 90°, so in case of fall, in any position, the foot will not remain clamped". The statements released by Safe Riding, a patent of the famous Italian group Equiline, marry perfectly with the theme chosen by FISE for 2018, "Safety First", or "safety first of all".

Miei cari Horse Lovers,
quando si parla di equitazione la sicurezza è uno dei temi più delicati e importanti. Questo sport non è fatto soltanto di stile, eleganza e atmosfere glamour: è fondamentale utilizzare strumenti tecnologici sicuri, confortevoli e di grande qualità.
Il 2018, a tal proposito, è stato decretato l’anno della sicurezza dalla Federazione Italiana Sport Equestri. Un elemento essenziale per qualsiasi amazzone e cavaliere e che, da oggi, può contare sulla massima affidabilità abbinata a un’eleganza senza pari. Il merito va tutto alle staffe Safe Riding, partner ufficiali della Federazione che accompagneranno gli atleti italiani alle competizioni nazionali, così come ai Campionati del Mondo e alle Olimpiadi per il triennio 2018-2019-2020.
“La scelta di coinvolgerci rappresenta il coronamento di un sogno e dell'impegno nello sviluppare una staffa nata 'dai cavalieri per i cavalieri’, in cui il fattore SICUREZZA riveste fondamentale importanza... Il suo arco è in grado di ruotare di 360° e di aprirsi fino a 90°, quindi in caso di caduta, in qualsiasi posizione, il piede non resterà bloccato. Le dichiarazioni rilasciate da Safe Riding, brevetto del celebre gruppo italiano Equiline, si sposano perfettamente con il tema scelto dalla FISE per il 2018, “Safety First”, ovvero “la sicurezza prima di tutto”.





During the Longines Global Champions Tour in Rome, I went to visit the Safe Riding booth at the exhibitors area. The eternal charm of the city has been the setting for their flagship model: the Safe Riding S1 safety stirrups, unmissable at the penultimate phase of this prestigious circuit, full of adrenaline and passion for the equestrian sport. And it is precisely from the passion for riding and the know-how in breeding horses that the founders of the company have drawn inspiration for a second model, dedicated to the female equestrian world: the new Safe Riding S2 stirrup. Built by adopting an alloy of aeronautical origin, it will be launched next week at Fieracavalli Verona and will ensure a safe, comfortable and elegant mounts to horsewomen of all latitudes, whether they are female athletes, or simply enthusiasts.

Durante il Longines Global Champions Tour di Roma, sono andata a visitare lo stand di Safe Riding nell’area espositori. Il fascino eterno della capitale ha fatto da cornice al loro modello di punta, le staffe di sicurezza Safe Riding S1, immancabili per la penultima tappa di questo prestigioso circuito, ricco di adrenalina e passione sportiva. Ed è proprio dalla passione per l’equitazione e dal know-how nell’allevamento dei cavalli che i fondatori dell’azienda hanno tratto ispirazione per un secondo modello, dedicato al mondo dell’equitazione al femminile: la nuova staffa Safe Riding S2. Costruita adottando una lega di origine aeronautica, sarà lanciata la prossima settimana a Fieracavalli Verona e assicurerà una monta sicura, confortevole ed elegante alle amazzoni di ogni latitudine, siano esse atlete tesserate, oppure semplici appassionate.





The Safe Riding stirrups represent an incredible combination of elegance, technology and safety. Among the various models on display at the Stadio dei Marmi booth, I was particularly impressed by the design and aesthetics of the Aluminum Grey S1 stirrup and the Gold Glitter cover. In addition to the possibility to customize the stirrups by adding your initials and the choice of color, materials and finishing, these accessories hide the real strength in the manufacture of the Luxury line. Handcrafted by the master goldsmiths of Vicenda di Varazze, specialized in the realization of the jewel finishes for the Safe Riding covers, these accessories are able to best express the concept of "Made to measure", which has always been a hallmark of the equestrian world. Because even the smallest detail is important to express the style of riders and amazons!

Safety that rhymes with style, elegance and made in Italy: what more could we ask for, dear Horse Lovers?

Le staffe Safe Riding rappresentano un concentrato incredibile di eleganza, tecnologia e sicurezza. Fra i vari modelli in esposizione nello stand allo Stadio dei Marmi sono rimasta particolarmente colpita dal design e dall’estetica della Staffa S1 Aluminum Grey e la cover Gold Glitter. Oltre, infatti, alla possibilità di personalizzare le staffe aggiungendo le proprie iniziali e alla scelta di colore, materiali e grafica, questi accessori nascondono il vero punto di forza nella manifattura della linea Luxury. Opera dei maestri orafi della gioielleria Vicenda di Varazze, specializzati nella realizzazione delle finiture gioiello per le cover Safe Riding, questi accessori sono in grado di esprimere al meglio il concetto di “Made to measure”, da sempre segno distintivo del mondo equestre. Perché anche il più piccolo dettaglio è importante per esprimere lo stile di cavalieri e amazzoni!

Sicurezza che fa rima con stile, eleganza e made in Italy: cosa potremmo chiedere di più, cari Horse Lovers?

TaC

Photo credits: thanks to Benedetta Cavalli Photography

Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Like a wild and charismatic rider.Come un’amazzone selvaggia e carismatica.

My dear Horse Lovers,
Horse riding is an experience that gifts you with a great sense of freedom. Freedom to live, to get excited, to unleash all your energy: experiencing symbiosis with these animals makes for very special moment.
If there is an equestrian fashion brand that has made freedom its cornerstone, this is undoubtedly Longchamp, with its ready-to-wear collections and their famous leather accessories.

Miei cari Horse Lovers,
andare a cavallo è un’esperienza che emana un grande senso di libertà. Libertà di vivere, di emozionarsi, di sprigionare tutta la propria energia: entrare in simbiosi con questi animali si trasforma in un momento davvero speciale.
Se c’è un equestrian fashion brand che ha fatto della libertà il proprio cardine questo è senza dubbio Longchamp, con le sue collezioni ready-to-wear e i celebri accessori in pelle.


Longchamp have just celebrated their 70th anniversary of its foundation, which took place in 1948 in the heart of Paris, along Boulevard Poissonnière. For the occasion, the French fashion house made its runway debut at the New York Fashion Week in a very special location: I'm talking about the World Trade Center, just a stone’s through away from the Statue of Liberty, an icon of desire for personal fulfilment and free expression and independence of every individual. What a perfect match!

La maison ha appena celebrato il settantesimo anniversario dalla fondazione, avvenuta nel 1948 nel cuore di Parigi, lungo Boulevard Poissonnière. Per l’occasione la casa di moda francese ha debuttato in passerella alla New York Fashion Week in una location per niente casuale: sto parlando del World Trade Center, a un soffio dalla Statua della Libertà, icona del desiderio di realizzazione personale, libera espressione e indipendenza di ogni individuo. Che abbinamento perfetto!


The Longchamp logo is a jockey riding his horse: a strong symbol of freedom, but also elegance and determination. Equestrian bridles outline the silhouette of rider at full gallop, in a swirling cavalcade. The new collection Spring Summer 2019 presented in the Big Apple has done nothing but reconfirm this vision of the female world, thanks also to the eccentric and refined style of the new Creative Director, Sophie Delafontaine

The Longchamp woman presents herself to the world like a wild and charismatic rider, deeply in love with her femininity. The energy that she emanates finds its characterizing detail in the fringes, which give life and movement to skirts, boots, jackets and belts, but above all to the bags, which have always been Longchamp's flagship accessory. After the famous Le Pliage bag, the travel bags of the French fashion house, the New York catwalk has highlighted two new models for us horse lovers: the Amazone, inspired by the strength of horsewomen who defy the status quo, and the Cavalcade, a triumph of equestrian spirit.

Il logo di Longchamp è un fantino in sella al suo cavallo: un simbolo forte di libertà, ma anche di eleganza e determinazione. Le briglie del cavallo delineano la sagoma del cavaliere al galoppo, in una cavalcata vorticosa. La nuova collezione Primavera Estate 2019 presentata nella Grande Mela non ha fatto altro che riconfermare questa visione del mondo femminile, grazie anche allo stile eccentrico e raffinato della nuova Creative Director Sophie Delafontaine

La donna Longchamp si presenta al mondo come un’amazzone selvaggia e carismatica, profondamente innamorata della sua femminilità. L’energia che essa sprigiona trova il proprio dettaglio caratterizzante nelle frange, che donano vita e movimento a gonne, stivali, giacche e cinture, ma soprattutto alle borse, da sempre accessorio di punta di Longchamp. Dopo le celebri Le Pliage bag, le borse da viaggio della maison francese, la passerella newyorkese ha messo in risalto due nuovi modelli per noi horse lover: la Amazone, ispirata dalla forza delle amazzoni che sfidano lo status quo, e la Cavalcade, un vero tripudio dello spirito equestre.




The catwalk debut of this iconic brand of equestrian fashion seems to have really left its mark. It was present also the newly announced campaign face of the maison, supermodel Kendall Jenner. She recently interpreted her new role of ambassador, starring in the 60-second film "The Encounter", that celebrates the unforgettable encounter between the American model and Longchamp with a real horse, running in Paris.

Il debutto in passerella di questo brand iconico della moda equestre sembra aver davvero lasciato il segno. Era presente anche il nuovo volto della maison, la supermodella Kendall Jenner. Ha recentemente interpretato il suo nuovo ruolo di ambassador come protagonista del corto di 60 secondi "The Encounter", che celebra l'incontro indimenticabile tra la modella americana e Longchamp con un cavallo in carne ed ossa, che corre nella città di Parigi. 



The Encounter: Starring Kendall Jenner - YouTube
Video "The Encounter": Starring Kendall Jenner

I have been in love with Longchamp and its bags for several years, and the new collection has done nothing but reconfirm my passion. What do you think of it, Horse Lovers?

Amo Longchamp e le sue borse già da diversi anni, e la nuova collezione non ha fatto altro che riconfermare la mia passione. E voi cosa ne pensate, Horse Lovers?

TaC

Photo credits: longchamp.com

Read Full Article
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
The anti-stain technology that respects natureLa tecnologia antimacchia che rispetta la natura

Dear Horse Lovers,
When it comes to fashion, we often tend to focus more on the aesthetic aspect than on manufacturing and technical elements that happen behind every piece of clothing. However, these details are crucial for understanding what the future of the fashion industry holds, as well as giving us a greater awareness of our way of shopping.

One of the main things to consider when it comes to equestrian fashion, is the fabric resistance and their ability to better cope with dirt and extreme outdoor conditions. It is precisely here that quality clothing makes the difference, offering practical solutions.

Cari Horse Lovers,
quando si parla di moda si tende spesso a concentrarsi più sull’aspetto estetico che sulla manifattura e sugli aspetti tecnici che si nascondono dietro a ogni capo di abbigliamento. Questi dettagli sono però molto importanti per comprendere cosa ci riserva il futuro della fashion industry, oltre a fornirci una maggiore consapevolezza rispetto al nostro modo di fare shopping.

Una delle principali tematiche quando si parla di equestrian fashion, riguarda la resistenza dei tessuti e la loro capacità di affrontare al meglio sporco e condizioni estreme. È proprio qui, infatti, che l’abbigliamento di qualità riesce davvero a fare la differenza, offrendo soluzioni pratiche ed efficaci.



A few days ago I came across an innovative technology brought to light by Revita Technology, an interesting company with offices in Milan and New York. It implemented treatments based on nanotechnology which are able to make fabrics impermeable to liquids and dirt. In other words, no more dirt or stains. Plus, Revita Technology uses only non-toxic, biodegradable and environmentally friendly resins, which also ensure high breathability and hygiene, with total absence of unpleasant smells.

Its resistance to stains and antibacterial formula are ideal for equestrian fashion and, more generally, for all sportswear. These new technologies could finally bring the fashion brands of the sector to take a significant step forward in the study of improved technical materials.

Qualche giorno fa sono venuta alla scoperta di una tecnologia innovativa portata alla luce da Revita Technology, un’azienda davvero interessante divisa fra Milano e New York. La grande novità di cui si fanno portavoce consiste nell’uso rivoluzionario di alcuni trattamenti di nanotecnologia capaci di rendere i tessuti impermeabili ai liquidi e allo sporco. In poche parole niente più incrostazioni, macchie o aloni, ma non solo: Revita Technology utilizza soltanto resine atossiche, biodegradabili ed eco-compatibili, che garantiscono anche un’elevata traspirazione e, di conseguenza, igiene e totale assenza di cattivi odori.

Resistenza alle macchie e formula antibatterica sono proprio la combinazione perfetta per la moda equestre e, più in generale, per tutto l’abbigliamento sportivo. Queste nuove tecnologie, infatti, potrebbero finalmente portare i fashion brand del settore a compiere un importante passo in avanti nello studio dei migliori materiali tecnici.


I was very impressed by the approach from which the great revolution of Revita Technology originated. The company started off studying lotus leaves, renowned for their extreme ability to repel liquids. Observing nature, understanding its most significant mechanisms, and ensuring that technological progress is coherent, sensitive and respectful of the whole ecosystem is Revita Technology's mission, as well as an invitation to reflect on these aspects. And I sincerely hope the highest levels of international fashion design will do the same.

Sono rimasta molto colpita dall’approccio da cui ha avuto origine la grande rivoluzione di Revita Technology. L’azienda infatti è partita dallo studio delle foglie di loto, rinomate per la loro estrema capacità di non trattenere i liquidi e farli scorrere via. Osservare la natura, comprenderne i meccanismi più significativi, e fare in modo che il progresso tecnologico sia coerente, sensibile e rispettoso dell’intero ecosistema: questo credo sia uno dei messaggi più importanti di Revita Technology, nonché un invito alla riflessione che spero possa raggiungere i più alti vertici del fashion design internazionale.



And you, my dear Horse Lover, what do you think about this innovative technology?

E voi, miei cari Horse Lover, cosa ne pensate di questa tecnologia innovativa?

TaC

Photo credits: www.revitatechnology.com

Read Full Article

Read for later

Articles marked as Favorite are saved for later viewing.
close
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 

Separate tags by commas
To access this feature, please upgrade your account.
Start your free month
Free Preview