Loading...

Follow Irene's Closet on Feedspot

Continue with Google
Continue with Facebook
or

Valid
Acido Ialuronico: 10 cose da sapere

Ciao ragazze! Oggi parliamo di bellezza, parliamo di Acido ialuronico, il trattamento anti età più discusso e amato dell’ultimo periodo. L’acido ialuronico è il prodotto di bellezza che promette di poter riacquisire un aspetto giovanile, con una pelle tonica e rimpolpata, priva delle rughe e dei segni del tempo. La crescente presenza dell’acido ialuronico nel mercato dei prodotti cosmetici e anti-età ha creato molte domande, dalle più generiche relative ai dubbi su come funziona questa sostanza, quali benefici comporta, quali sono i rischi in cui si può incorrere utilizzandola, a quelle più pratiche come i quesiti su dove comprare acido ialuronico puro oppure su quali siano i migliori metodi per la sua applicazione. Ho pensato così oggi di dedicare questo post all’acido ialurinico, raccogliendo un po’ di informazioni utili per tutte coloro che vorrebbero provare ad acquistare dei prodotti contenenti questo principio. Pronte?

Le domande (e le risposte) più frequenti sull’acido ialuronico

Senza dilungarsi in ulteriori indugi, ecco una rapida e semplice guida per fugare alcune delle domande più frequenti riguardanti l’acido ialuronico!

1. Cos’è l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è una molecola naturalmente presente nel corpo. Come il collagene, è parte del tessuto connettivo e la sua concentrazione diminuisce con l’avanzare dell’età. Le principali funzioni dell’acido ialuronico sono quelle di distendere la pelle rendendola elastica, la dilata e la difende dagli agenti atmosferici e dai microorganismi infettanti.

2. Contro quali inestetismi l’acido ialuronico è efficace?

Come già detto, la quantità di acido ialuronico presente naturalmente nella pelle diminuisce con il passare degli anni, per cui ripristinare le concentrazioni di questa sostanza aiuta a riempire i solchi creati dalle rughe, distendere i segni come le zampe di gallina o anche per aumentare il volume di zigomi e labbra.

3. L’acido ialuronico è usato solo nella cosmetica? NO

Essendo una sostanza prodotta dal corpo, ovviamente il suo impiego va ben oltre il solo campo della cosmetica. L’acido ialuronico è impiegato anche nella produzione delle lacrime artificiali, per problemi dermatologici e per curare ulcere, ustioni e ferite della pelle oppure afte e lacerazioni della bocca.

4. L’acido ialuronico si inietta soltanto? NO

La risposta è un “assolutamente no”. L’acido ialuronico è uno degli ingredienti principali di tantissimi prodotti cosmetici, compresi quelli per il make-up. La sostanza può essere iniettata, assorbita per via cutanea o anche ingerita per via orale.

5. Quanto costa?

Dipende dal tipo di trattamento a cui ci si sottopone e il tipo di prodotto scelto. Ovviamente delle sedute da uno specialista per fare delle iniezioni di acido ialuronico avranno un costo maggiore rispetto a un prodotto da usare in modo autonomo sotto il proprio tetto. Occorre informarsi bene rispetto alle nostre esigenze, ecco perché una visita dermatologica è sempre consigliata.

6. Fa male?

No, non fa male, attenzione però ai livelli di concentrazione dell’acido ialuronico! Nella maggior parte dei cosmetici, questi livelli non superano lo 0,1%, ma in commercio se ne trovano anche con concentrazioni pari al 10%. Qual è la differenza? Pare che troppo acido ialuronico può causare irritazioni ed eruzioni cutanee, quindi fate attenzione!

7. È per sempre?

La risposta è no. Sia che si sceglie la somministrazione per via sottocutanea che per via cutanea, i trattamenti non sono permanenti e vanno ripetuti con frequenze che variano da persona a persona.

8. È la manna contro le rughe?

Sì e no. Sì, perché è principio attivo che sembra funzionare. No, perché non si può pretendere di avere una pelle bella e sana solo perché si utilizza un prodotto all’acido ialuronico. Bisogna sempre avere cura della propria pelle, mangiare in modo sano, usare creme idratanti per il viso e prendere i dovuti accorgimenti prima e dopo l’esposizione al sole.

9. È vero che l’acido ialuronico è un buon doposole?

Assolutamente sì. La sua azione idratante aiuta a combattere la secchezza della pelle, tipico problema dovuto a una lunga esposizione al sole. L’acido ialuronico è un ottimo rimedio, sia sotto forma di crema che di siero. Per il viso, sono ovviamente consigliati dei prodotti specificatamente studiati per reidratare la pelle e donarle una protezione naturale contro gli effetti nocivi dei raggi UV, come il tonico viso di Caracalla Cosmetici, fatto con acido ialuronico ed acque vegetali essenziali d’origine 100% naturale.

10. A cosa bisogna prestare attenzione leggendo l’etichetta di un prodotto con acido ialuronico?

Quando si acquistano prodotti a base di acido ialuronico bisogna leggere attentamente l’etichetta. Se assieme alla preziosa sostanza anti-età è presente anche dell’alcol, allora le proprietà dell’acido ialuronico sono annullate dalla presenza dell’alcol. Se invece è presente della saponina, questa incrementa la produzione dell’acido, raddoppiandone praticamente l’effetto.

Spero che queste informazioni vi siano state utili ragazze! Scrivetemi!

L'articolo Acido ialuronico: 10 cose da sapere sul trattamento anti-età più di MODA adesso! sembra essere il primo su Irene's Closet - Fashion blogger outfit e streetstyle.

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Quartiere San Donato Firenze: vinci subito 500 euro di shopping gratis!!

Ciao bellezze!! Qualche settimana fa sono stata al Quartiere San Donato a Firenze per un nuovo, entusiasmante progetto che riguarda tutte voi e che vi racconterò in questo post! Ma prima veniamo a noi. Conoscete il Quartiere San Donato? È la zona che io amo definire “la zona giovane” di Firenze: il cuore pulsante delle idee, del tempo libero e dello shopping di Firenze. Si tratta del nuovo Quartiere dal sapore internazionale che si trova nella zona di Novoli, esattamente dove sorge anche la Facoltà di Economia di Firenze.

 San Donato Firenze ristoranti e non solo!

In questo quartiere trovate TUTTO!! Da spazi verdi, spazi co-working e tanti servizi utili per chi lavora e studia, al famoso multisala The Space, passando per la palestra Virgin Active o Hilton Hotel. Chi é di Firenze sa che qui si trova un’ottima scelta di ristoranti dove noi fiorentini amiamo andare, tra questi: Sushiko, NimaSushi, Dipensa Verace, CapaToast e molto altro!

Il super quartiere di Firenze per lo shopping giovane!

Ma veniamo alla parte interessante che interessa a noi amanti dello shopping: i negozi! Okay, c’è l’imbarazzo della scelta! Da Tezenis a Molly Bracken, da H&M a Amy B., da Universo Sport passando per Marina Militare, Kasanova o Grand Vision. E sappiate che per voi ho dovuto fare il graaaande sforzo di andare a fare shopping nella maggior parte di essi per creare il grande Contest che sto per presentarvi!! Di che cosa si tratta?

Come vincere 500 euro di shopping gratis al Quartiere San Donato a Firenze!

Puoi vincere 2 buoni da 500 euro da spendere in tutti gli esercizi aderenti all’iniziativa di Quartiere San Donato, partecipando al Contest “Lo stile vincente”. Come funziona? Dal 17 giugno al 7 luglio accedete al sito  www.lostilevincente.it, registratevi e componete il vostro outfit preferito scegliendo i capi che desiderate dal guardaroba virtuale (Sono i capi che ho scelto io durante il mio shopping per voi!). Entro il 10 luglio verrà fatta un’estrazione di due vincitori ed i buoni saranno spendibili  fino al 15 settembre 2019.


In bocca al lupo mie care! A prestissimo!

*post creato in collaborazione con Quartiere San Donato #AD

Acquista il mio libro QUI

Una vera e propria “Bibbia dello stile”: qui è racchiuso tutto ciò che so della moda, delle tendenze e degli abbinamenti con un capitolo dedicato anche alla mia storia, al mio percorso come blogger e ciò che mi ha portata oggi ad essere in TV a parlare di moda e a scrivere un libro! :)

Puoi comprare il libro i tutte le librerie d’Italia oppure QUI

Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! :)

Mi trovate come @ireneCCloset oppure qui www.instagram.com/ireneccloset

L'articolo Quartiere San Donato Firenze: vinci 500 euro di shopping gratis!! sembra essere il primo su Irene's Closet - Fashion blogger outfit e streetstyle.

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
 I costumi da bagno di moda per il 2019

Ciao ragazze! E’ quasi quel momento dell’anno, quello dell’estate e del mare! Chi ha voglia di lanciarsi in spiaggia con un bel costume da bagno nuovo? Oggi quindi andiamo a vedere quali sono i modelli di costumi da bagno per l’estate 2019 più di moda, così da essere pronte, prontissime, per questa estate!

Per quanto riguarda i modelli più in voga, ne ho selezionati 3.

Costumi da bagno interi 2019: andiamo di nero!

E non storcete il naso, già vi vedo! Niente effetto funerale e niente effetto nonnina in spiaggia. I costumi interi più in voga sono neri perché sono super eleganti e hanno tagli, oblò, applicazioni, asimmetrie, monospalle che li rendono veramente unici, eleganti e miseriosi. Ed in più hanno un lato positivo innegabile: snelliscono!

Con inserti trasparenti: https://amzn.to/2GQTKar

Con oblò sui fianchi: https://amzn.to/2DCjeqc

Con scollatura trasparente: https://amzn.to/2vrr01t

Monospalla: https://amzn.to/2ZMIa7Z

Con scollo profondo: https://amzn.to/2vpSSmR

Bikini con slip a vita altissima.

Ormai continua da qualche estate la tendenza dei bikini con lo slip a vita altissima, da sapore anni 50 e che arriva a coprire (o quasi l’ombelico). Anche in questo caso, vengono in soccorso di tutte coloro che vogliono mimetizzare qualche rotondità sulla pancia e sui fianchi allungando però allo stesso tempo per effetto ottico la gamba. I like!

Con fantasia tropicale: https://amzn.to/2J2iDSb

Con fantasia ananas: https://amzn.to/2ZKIC6n

Con fantasia righe: https://amzn.to/2XQYu5B

Con fantasia azteca: https://amzn.to/2DOVEXt

Costumi sgambati: dal 2018 al 2019, sono ancora di moda!

Per le ragazze più giovani sono dedicati i bikini sgarbatissimi oppure con i laccetti da portare sopra al fianco, tirati (attenzione, i modelli devono essere idonei ad essere portati cosi, non si possono semplicemente tirare!

Con fantasia tropicale: https://amzn.to/2J27ZdX

Nero: https://amzn.to/2vr13PF

Nero sportivo: https://amzn.to/2vtGnXn

E per quanto riguarda colori e fantasie?

I costumi 2019 sono neon!

I costumi da bagno neon sono tra i costumi da bagno più trendy della stagione! Se già seguite i miei video sapete che il neon è un colore super pop che va di moda non solo per l’abbigliamento ma anche per le calzature. Potevano rimanere indenni i costumi da bagno? Ovviamente no!

Costume bikini neon

Costume bikini con fibbie

Bikini costume con volant

Bikini costume con rete

Costumi da bagno animalier

Stesso identico discorso vale anche per i costumi da bagno animalier, come vogliono le ultime tendenze in fatto di stampe. Leopardato, anche in versione colorata ma soprattutto l’inimitabile, l’inafferrabile, l’immettibile, pitonato! Roarrr

Con oblò

Fluo

Intero

Costume da bagno pitone

Dimenticatevi i costumi da bagno e i costumi interi bianco: quest’anno si va di ROSSO!

Un colore bellissimo per i costumi da bagno è sicuramente il rosso. Super carico, sensuale e che grida sicurezza. Bellissimo se abbinato a qualche gioiello da spiaggia discreto, per illuminarlo. I LOVE!

Con scollo profondo

Con scritta hello

Con Rouches

Monospalla

Costumi da bagno a pois e righe

E sempre in tema di stampe e di costumi da bagno, due sono le stampe classicissime che si vedono e si vedranno tantissimo per i costumi da bagno, i pois e le righe. Le righe sono la stampa marittima per eccellenza (Attenzione, scegliete le linee verticali se volete slanciare!) Ed i pois sono la stampa più femminile della stagione.. ottima idea quella di sceglierla per i costumi da bagno!

Righe rosse

Righe blu

Righe nere

Costume a pois intero: Calzedonia

Costume bikini righe: Calzedonia

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

COSTUMI DA BAGNO 2018: 7 ERRORI DA NON FARE

Costumi da bagno anni ’90: TREND ALERT!

Acquista il mio libro QUI

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Camminare sola per strada la sera: e voi vi sentite sicure?

Ciao ragazze! Oggi vorrei fare un post diverso dal solito e vi spiego subito il perchè: oggi parliamo di camminare sola la sera e del sentirsi sicure. Ma partiamo dall’inizio. Una delle cose che mi piacciono di più del mio lavoro come influencer è l’interagire con voi che mi seguite, il più possibile. Rispondere ai vostri commenti, alle vostre domande, alle vostre richieste, ai vostri messaggi privati: la verità è che sono davvero orgogliosa della community che abbiamo creato insieme in questi 10 anni sul web, sono davvero felice di avere delle ragazze e delle donne che mi seguono, così argute, così intelligenti da regalare in realtà molto, moltissimo anche a me. Ieri sera è stato uno di qui momenti di scambio di opinioni molto importante: una ragazza mi ha scritto un messaggio privato su Instagram molto interessante, perchè condiviso in pieno anche da me. Così ho deciso di condividerlo su Instagram e, adesso, anche qui con voi:

Camminare da sola per strada alla sera: non è così scontato.

Questa è una tematica che mi sta molto a cuore. Perchè io, che sono donna, non posso avere la libertà di stare tranquilla quando cammino da sola la sera o purtroppo, anche di giorno? Diciamoci la verità: quante di voi hanno avuto paura  tornando a casa la sera a piedi? Quante di voi lo hanno fatto parlando al telefono o con le dita sulla tastiera pronte a chiamare soccorso? Quante di voi hanno aperto il portone di casa o sono uscite dalla propria auto di notte, guardandosi a destra e a sinistra diverse volte prima di farlo? Io alzo la mano, per ognuna di queste domande: ed è così che ormai, quasi senza pensarci, evito di tornare  da sola a casa a piedi quando fa buio o di trovarmi in luoghi isolati di notte da sola, anche se in città. Ed è una cosa orribile perchè è una limitazione della mia libertà. Ma sapete in realtà qual è la cosa più brutta: che non ne parliamo mai. Perchè è come se noi donne avessimo dato per scontato che il nostro atteggiamento debba essere questo, che siccome siamo donne non possiamo camminare da sole la sera. Punto e chiuso.

Uscire da sola la sera e camminare per strada da sole di notte: ecco casa mi avete scritto

Fatto questo ragionamento ho invitato le ragazze che mi seguono su Instagram a condividere le loro esperienze in tal senso. Sono arrivate centinaia e centinaia e ancora centinaia di messaggi privati con esperienze che evidenziano quanto questa tematica sia importante e poco discussa, di quanto sia incredibile che nel 2019 molte di noi donne, ci siamo rassegnate più o meno inconsapevolmente a non muoverci più da sole a piedi la sera e, talvolta, come vedrete, anche di giorno in alcune situazioni.  Su Instagram ho deciso di condividere soltanto i messaggi che mi sono stati inviati che inneggiavano all’ottimismo,  tutti i messaggi positivi e quelli che proponevano delle soluzioni al problema: non ho ritenuto giusto pubblicare centinaia di messaggi che raccontano episodi terribili dell’essere donna in Italia. Per lo meno ho deciso di non farlo sulle Instagram Stories, un canale che viene “letto” senza consapevolezza di quello che si andrà a leggere. Ho deciso di farlo qui sul blog, dopo che molte ragazze mi hanno chiesto di condividere i messaggi che mi sono arrivati. Ho deciso di farlo qui sul blog perchè chi legge questo articolo sia ben consapevole che andrà a leggere delle esperienze che possono creare ansia e disagio o aumentare la paura che molte di noi hanno già in sè in queste occasioni. Vorrei che leggeste e se vi va, condivideste queste esperienze con uno spirito critico, con lo spirito di chi vuol ricordare che sarebbe bello recuperare la nostra libertà. Perchè ricordiamoci che la nostra libertà passa anche da questo. Insomma, mi piacerebbe far capire la situazione di disagio che moltissime donne stanno vivendo in Italia (e certe volte, come leggerete, anche altrove.. e non si parla solo di donne, ma questo è un altro argomento), in questo momento. Detto ciò mi piacerebbe anche che leggeste queste esperienze pensando che non possiamo vivere la nostra vita in limitazione per paura: bisogna vivere la vita in pienezza, in felicità ed in libertà ma ahimè, ancora, con un bell’occhio di riguardo alla nostra sicurezza.

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Vestiti da sposa 2019-2020: pronte a scoprire tutte le tendenze?

Ciao bellezze!! Oggi parliamo di vestiti da sposa 2019 – 2020 e di tendenze sposa. No, aspettate un attimo, non mi sto sposando! No, no, no! Però diciamocelo, chi è che non sogna l’abito bianco? Sappiate che sia che siate amanti dell’abito da sposa vintage (Ehy lo sapete che l’abito da sposa vintage online è super richiesto??), sia che siate tra quelle che amano l’abito da sposa super moderno, esiste un mondo di tendenze anche per quanto riguarda gli abiti da sposa. Che siano corti o lunghi, con gonna ampia o a sirena, con strascico o con velo, con manica lunga oppure con manica corta una cosa è certa, l’abito da sposa giusto per noi è solo uno. Vi va di scoprire quali sono gli abiti da sposa più di moda per la stagione? Eccoli!

Vestiti da sposa semplici: abiti da sposa con scollo a v profondissimo

Uno dei trend più forti della stagione è quello degli abiti da sposa con scollo a V profondo e profondissimo. Lo scollo a V profondo arriva al centro dei seni, lo scollo profondissimo arriva invece decisamente oltre. Questo tipo di scollo è perfetto per chi  ha pochissimo seno, così da non rendere volgare l’abito: ottima anche l’idea di coprire con del tulle o del pizzo paete della scollatura con effetto vedo – non vedo.

Vestiti da sposa particolari: l’abito mantella

Tra gli abiti più di moda ci sono quelli con uno strascico molto speciale. Sì perchè gli abiti da sposa particolari, quelli più trendy hanno lo strascico che parte dalla schiena, con un bellissimo effetto mantello: sono gli abiti mantella! Che chic!

Vestiti da sposa corti

Tra le tendenze per gli abiti da sposa esiste anche quella degli abiti da sposa corti. Freschi, sbarazzini, giovani: l’importante è che l’orlo copra il ginocchio, come questo. I like!

Vestiti da sposa principeschi con gonna ampia

Intramontabile come i sogni sugli abiti da sposa: l’abito con gonna ampia, il vero abito da principessa. Che sia elegantemente basico oppure arricchito di pizzo o lustrini, la gonna principesca è ampissima.

Abiti da sposa moderni: maniche con strascico

E sempre in tema di strascichi, una delle novità in fatto di abiti da sposa riguarda le maniche lunghe, lunghissime. Poco pratiche forse, ma assolutamente favolose.

Vestito da sposa con tuta

Se mi dovessero chiedere quale sia l’abito da sposa più cool di stagione, quell’abito da sposa un po’ pazzo che segue davvero la moda del momento, io direi senza dubbio l’abito da sposa tuta. Yes, avete capito bene! Si tratta di una tuta, spesso in pizzo, abbinata ad una gonna che crea un effetto vedo – non vedo. Vi ricorda qualcosa??

**Photos thanks to Pronovias.com

Acquista il mio libro QUI

Una vera e propria “Bibbia dello stile”: qui è racchiuso tutto ciò che so della moda, delle tendenze e degli abbinamenti con un capitolo dedicato anche alla mia storia, al mio percorso come blogger e ciò che mi ha portata oggi ad essere in TV a parlare di moda e a scrivere un libro! :)

Puoi comprare il libro i tutte le librerie d’Italia oppure QUI

Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! :)

Mi trovate come @ireneCCloset oppure qui www.instagram.com/ireneccloset

L'articolo Vestiti da sposa 2019-2020: pronte a scoprire tutte le tendenze? sembra essere il primo su Irene's Closet - Fashion blogger outfit e streetstyle.

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Sardegna vacanze 2019: tra bellezza e trekking in Sardegna!

Ciao bellezze! Oggi un post dedicato alla Sardegna, alla splendida Sardegna e alle famose “vacanze in Sardegna 2019” (Sì perché ormai da qualche anno siamo soliti unire lavoro e piacere con un bel soggiorno in Sardegna fuori stagione: le vacanze in Sardegna a giugno o maggio sono sempre fantastiche!!).

Sono sempre molto felice di poter raggiungere la nostra meravigliosa isola: qui la natura va a braccetto con la buona cucina, il mare va a braccetto con la montagna. Spiagge paradisiache, paesaggi aspri tutti da scoprire, trekking, nuove scoperte culinarie e tanta storia. La nostra avventura in Sardegna è iniziata insieme a Clarins che mi ha invitata in un nuovo viaggio con la mia Clarins Family alla scoperta delle novità prodotto di questa stagione: e che meraviglia di prodotti! Io ho deciso di testarli durante il mio viaggio in Sardegna, vi parlerò in modo specifico delle loro caratteristiche e delle mie impressioni su Instagram (Mi trovate come @ireneccloset), nelle prossime settimane. Non vedo l’ora di dirvi tutto perché ne vedrete delle belle!

In Costa Smeralda con Clarins: la prima parte del nostro viaggio!

Ma veniamo a noi. Clarins ci ha ospitati nella splendida Costa Smeralda, precisamente all’hotel Romazzino dove abbiamo trascorso delle belle giornate all’insegna della bellezza. Ho avuto delle splendide compagne di avventura: Federica Piccinini, Carlotta Rubaltelli e Barbara Donadio nonché il team nazionale e internazionale di Clarins, persone splendide che è sempre un piacere rivedere. Sì perché Clarins é stato un dei primi marchi con i quali ho iniziato a collaborare ormai 6 anni fa: ho avuto modo di conoscere approfonditamente la realtà di Clarins e la qualità di un marchio unico nel suo genere. Così incontrare ogni anno la mia Clarins Family e avere il privilegio di testare le novità prodotto é sempre un piacere ed un onore.

Tra avventure in gommone e cene in location d’eccezione tra prodotti make up, giochi, balli, sorprese e ottimo cibo, ho avuto anche il piacere di provare un nuovo trattamento Clarins presso la SPA my Blend by Clarins di Ramazzino (L’ottava al mondo!), che si chiama “Rise&Shine”: gestualità, profumazioni, colori, musica e tecniche uniche che mi hanno regalato una sferzata di energia e tanto relax. È un tipo di massaggio viso e corpo che vi consiglio, tutte le volte che avete bisogno di una sterzata di energia e di tempo in relax per voi.

Trekking in Sardegna e mare: ecco il nostro itinerario!

Dopo aver salutato Clarins ci siamo spostati nella zona centro-est della Sardegna, a Cala Gonone, per vivere giornate all’insegna del trekking in Sardegna direzione mare! Qui con il vostro aiuto ho stilato una bellissima lista di luoghi meravigliosi tutti da visitare (E nel nostro caso, anche da fotografare), che talvolta sono raggiungibili solo con un bel trekking, che era un po’ il filo conduttore che abbiamo scelto per questa avventura.

Ecco la lista dei luoghi secondo noi imperdibili in questa zona della Sardegna:

  • Capo Comino (la punta più a Est di tutta la Sardegna: qui c’è un faro che si può raggiungere a piedi ed ha una bella vista)
  • Cala Golorizè: trekking si parte da Baunei (circa 1 ora e 30 di camminata)

  • Cala Luna (trekking che parte da Cala Gonone in circa 2 – 3 ore. Visitabile anche via mare)
  • Punta Salinas: trekking da Baunei (Circa 2 ore) che punta su una bellissima cima per una vista a 360 gradi sul mare e sulle montagne.

  • Sa conca – sos troccos (Oliena): grotta con spettacolare gioco di luce durante il periodo del solstizio d’estate.
  • Gorropu (entroterra): uno dei canyon più profondi di Europa.
  • Oasi della Biderosa (si entra con la macchina ma si può girare a piedi, è un’oasi a numero chiuso e a pagamento)

  • Orgosolo
  • Su Gologone (Qui si trova un ristorante consigliatimissimo di cucina tipica)
  • Torre di Barisardo

Ragazze, grazie di avermi letto e alla prossima avventura insieme!!

SE VUOI VEDERE I MIEI ULTIMI VIAGGI:
CLICCA QUI

 –

Acquista il mio libro QUI

Una vera e propria “Bibbia dello stile”: qui è racchiuso tutto ciò che so della moda, delle tendenze e degli abbinamenti con un capitolo dedicato anche alla mia storia, al mio percorso come blogger e ciò che mi ha portata oggi ad essere in TV a parlare di moda e a scrivere un libro! :)

Puoi comprare il libro i tutte le librerie d’Italia oppure QUI

Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! :)

Mi trovate come @ireneCCloset oppure qui www.instagram.com/ireneccloset

L'articolo Sardegna vacanze 2019: tra bellezza e trekking in Sardegna! sembra essere il primo su Irene's Closet - Fashion blogger outfit e streetstyle.

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Come vestirsi ad un matrimonio di sera

Ciao ragazze! Ormai se avete seguito il mio video sui consigli su come vestirsi per un matrimonio di giorno, vi lascio il link qui sopra, saprete tutto e anche di più su come vestirsi. Però dovete sapere che se il matrimonio si svolge nel pomeriggio con festeggiamenti la sera, ci sono dei piccoli accorgimenti in fatto di look da tenere di conto. Eccoli!!

1. COME VESTIRSI AD UN MATRIMONIO DI POMERIGGIO? SI AI COLORI INTENSI

La regola generale sui colori da indossare ai matrimoni è sempre la stessa: niente bianco, nero o rosso troppo acceso. Però a differenza dei matrimoni di giorno in cui i colori pastello ed i colori vivaci sono i più consigliabili, per le cerimonie serali i colori più intensi, leggermente più cupi, sono permessi: il senape, il verde bosco, l’ottanio, il petrolio e chi più ne ha più ne metta.

Vestito verde bosco

Pizzo giallo senape

Pizzo ruggine

Abito plisse senape

2. STAMPE SI O NO?

Se per i matrimoni di giorno le stampe sono un sì assoluto, dal floreale al pois, evitando quelle più causual o aggressive come il leopardato, per la sera invece le stampe sono un.. dipende! Meglio evitare le stampe e andare sul tinta unita se l’occasione è molto formale. In generale comunque se per le cerimonie diurne anche le stampe più colorate e chiassose sono più okay, per la sera sono da usare con un pochino più di parsimonia, soprattutto se si è un po’ Agee.

Stampa floreale da sera

Stampa pois

3. SI AL LUNGO COME ABITO DA MATRIMONIO PER UN’INVITATA IN ESTATE (E NON SOLO)

Se la cerimonia è di sera ed è formale il lungo è consigliabile. In generale per la sera vanno bene le lunghezze al ginocchio così come gli abiti lunghi che possiamo scegliere anche leggermente più eleganti rispetto a quelli da giorno che, per ovvie ragioni, devono essere un po’ più semplici.

Vestito plisse rosa

Vestito blu

Vestito arancione

Vestito bordeaux

4. SI ALLE POCHETTE

Per le cerimonie serali sono consigliabili solo e soltanto borse pochette e clutch, niente borse con i manici. Sono le borse più eleganti e per questo sono anche quelle più adatte per queste cerimonie.

Pochette fucsia

Pochette floreale

5. SI AI TACCHI

Per i matrimoni serali i tacchi sono ovviamente perfetti però, come sempre, non obbligatori: anche una scarpa bassa, ma molto elegante, va bene per queste occasioni. Non amanti dei tacchi andate tranquille!

decollete basse oro

sandali argento

decollete verdi

decollete rosa tacco basso

6. ATTENZIONE ALLA TESTA

Che detta così suona un po’ strana! Però effettivamente fate attenzione a non indossare cappelli o decorazioni per i capelli eccessive per la sera: il bon ton del matrimonio dice di no per le cerimonie serali!

 –

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Come vestirsi ad un matrimonio? Ecco le REGOLE DA RISPETTARE SEMPRE per non essere fuori luogo!

Come vestirsi ad un matrimonio di giorno: 8 consigli!

Come vestirsi per una cerimonia: come vestirsi per matrimonio, Comunione, Cresima, Battesimo..

Acquista il mio libro QUI

Una vera e propria “Bibbia dello stile”: qui è racchiuso tutto ciò che so della moda, delle tendenze e degli abbinamenti con un capitolo dedicato anche alla mia storia, al mio percorso come blogger e ciò che mi ha portata oggi ad essere in TV a parlare di moda e a scrivere un libro! :)

Puoi comprare il libro i tutte le librerie d’Italia oppure QUI

Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! :)

Mi trovate come @ireneCCloset oppure qui www.instagram.com/ireneccloset

L'articolo Come vestirsi ad un matrimonio di sera: gli errori da non fare! sembra essere il primo su Irene's Closet - Fashion blogger outfit e streetstyle.

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Tendenze ORRIBILI per la moda dell’estate 2019! Aiutoooo!!

Ciao ragazze!! Questi trend per la primavera estate 2019 non è che siano tutto questo rose e fiori eh, anzi! Alcune tendenze sono davvero ORRIBILI e puntualmente mi chiedo se dall’alto Monsier Moda non ci prenda ogni tanto in giro e si diverta a guardarci armeggiare con tendenze improbabili. Siete pronte a scoprire le 5 tendenze più orribili di stagione?

La moda 2019? Non è tutta rose e fiori! Ecco le tendenze più brutte!

– ciclisti

Bene, i ciclisti li odiamo tutte. Come mi giro, ci sono ragazze che ce l hanno a morte con i ciclisti. Prima di tutto perché, nel modello più classico del termine, sono elasticizzati, enfatizzano ogni minimo rotolino o avvallamento e mettono in risalto le ginocchia ed il rotolino di ciccia o di rilassamento sopra al ginocchio. Quindi ecco, diciamo che non sono proprio dei capi che valorizzano. Ma li ho studiati eh, eccome se li ho studiati! Nelle prossime settimane vi farò un video su come indossare e come NON indossare assolutamente i ciclisiti, e ne vedremo delle belle!

ciclista fluo

ciclista pitonato

– il cappello da pescatore

No, quando ho cominciato a vederlo in passerella non ci potevo credere. E ancora di più non potevo credere che si sarebbe visto fuori dalle sfilate, tra il popolo del fashion. Eppure sì, il cappello da pescatore è una nuova moda. Si avete capito bene, quello maschile, largo con le falde rivolte verso il basso e spioventi, in genere impermeabile. Ma perché, dico io!

cappello in tela

cappello in cotone

– i pantaloni harem con gli stivali

Una tendenza stranissima che stanno ultimamente indossando alcune modelle e influencer (specifico, non comuni mortali), sono i pantaloni in stile harem, quindi larghi e un po’ a cavallo basso, infilati dentro gli stivali. L’effetto è assurdo. Può stare bene solo a loro e non ne sarei poi così sicura.

https://www.instagram.com/p/Bt35HuvnFSR/

-animalier e pitonato fluo senza controllo

Che l’animalier (come il leopard), il pitonato ed il fluo fossero di tendenza già ve lo avevo detto, ma che si sia iniziato ad indossare tutto insieme, a questo non sono preparata. A piccoli tocchi questa tendenza dell’animalier fluo è carina. Ma a piccoli tocchi. E non abbinatemelo a nessuna tendenza di cui sopra!

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/648518415063976081/?lp=true

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Le 5 tendenze più brutte per l’inverno 2019 viste in passerella!

ESTATE 2018: 5 TENDENZE ORRIBILI PER QUESTA ESTATE!

Come vestirsi in città in estate: 8 errori da non commettere!

Acquista il mio libro QUI

Una vera e propria “Bibbia dello stile”: qui è racchiuso tutto ciò che so della moda, delle tendenze e degli abbinamenti con un capitolo dedicato anche alla mia storia, al mio percorso come blogger e ciò che mi ha portata oggi ad essere in TV a parlare di moda e a scrivere un libro! :)

Puoi comprare il libro i tutte le librerie d’Italia oppure QUI

Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! :)

Mi trovate come @ireneCCloset oppure qui www.instagram.com/ireneccloset

L'articolo Tendenze ORRIBILI per la moda dell’estate 2019! Aiutoooo!! sembra essere il primo su Irene's Closet - Fashion blogger outfit e streetstyle.

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Quali sono le borse più di moda per l’estate 2019? I 7 modelli più belli!

Ciao ragazze! Dopo il post con tutte le tendenze più cool in fatto di scarpe, potevamo non parlare delle borse più di moda per la primavera estate 2019? Ne ho scelte per voi 7, i modelli tutti da avere per creare look diversi dal solito. Vai!

I 7 modelli di borse per la primavera estate 2019 da avere!

Borse in paglia e all’uncinetto

Di moda dall’anno scorso, le borse in paglia continuano ad andare di moda, anche per la città. Grandi o piccole, morbide o rigide, le forme sono le più diverse. Accanto alla paglia, stesso concetto ma un altro materiale: l’uncinetto. Il lato positivo di queste borse è che sono favolose sia in città che in vacanza e quindi sono le cosiddette 2 borse con 1 sola spesa!

BORSA IN PAGLIA NERA: http://bit.ly/2UOvRYX
BORSA IN PAGLIA MEZZA LUNA: http://bit.ly/2KrUXZI
BORSA CESTINO: http://bit.ly/2UJHpfX

borse in legno

E sempre in tema di materiali naturali, le borse in legno sono super cool. Che siano tutte in legno, intagliate e rigide oppure con dettagli in legno. Sono super eleganti e stanno da dio con look molto eleganti, come i completi maschili o blazer sartoriali.

borse grandi

Le borse grandi ormai sono tornate di moda dallo scorso inverno, quindi gioia e giubilio perché continuano e continueranno ad andare di moda! Ollèèè

borse secchiello

Le borse secchiello, so chic, sono must per la primavera estate 2019. Attenzione solo al fatto che non si chiudono bene e quindi hanno bisogno di un’occhio di attenzione in più, ahimè!

borse tracolla ma con tracolla corta

Le borse a tracolla, piccoline, sono intramontabili, la novità sono quelle con la tracolla corta, che si porta a mano oppure, appunto, a tracolla ma con una lunghezza che arriva al massimo alla vita.

borse con trasparenze

Come per le scarpe, sono di moda anche le borse con piccole trasparenze. Fanno subito estate e fanno subito ciao ciao privacy!

belt bag

Ultima ma non ultima l’evoluzone del marsupio, la belt bag. Una cintura con delle taschine applicate. So chic!! Ma che in realtà non ha spazio tendenzialmente nemmeno per il telefono, quindi non è che sia praticissima! Pero mi piace molto!

BELT BAG NERO

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

BORSE IN PAGLIA: sono di moda le borse cestino!

Borse evergreen: 4 tipi di borsa da avere per essere al TOP

Tendenze BORSE PRIMAVERA ESTATE 2018:le borse più belle da avere questa stagione!

Acquista il mio libro QUI

Una vera e propria “Bibbia dello stile”: qui è racchiuso tutto ciò che so della moda, delle tendenze e degli abbinamenti con un capitolo dedicato anche alla mia storia, al mio percorso come blogger e ciò che mi ha portata oggi ad essere in TV a parlare di moda e a scrivere un libro! :)

Puoi comprare il libro i tutte le librerie d’Italia oppure QUI

Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! :)

Mi trovate come @ireneCCloset oppure qui www.instagram.com/ireneccloset

L'articolo Quali sono le borse più di moda per l’estate 2019? I 7 modelli più belli! sembra essere il primo su Irene's Closet - Fashion blogger outfit e streetstyle.

  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 
Must have 2019: 10 capi e accessori indispensabili per l’estate!

Ciao ragazze!! Sapete che mi piace sempre fare due chiacchiere con voi nei messaggi privati di Instagram.. così un paio di giorni fa una ragazza mi ha chiesto: “Ire ma se ti dicessero che puoi tenere solo 10 cose per questa estate, tu cosa terresti?”. Beh direi che è un’ooooooottima domanda!! Ho pensato quindi oggi di dedicare questo post proprio a questa domanda. Ho selezionato quindi per voi i 10 capi indispensabili per l’estate 2019, pronte?

Must have pe 2019: cerchietti

Inizio subito con un accessorio simbolo di questa stagione, i cerchietti. Sono forse la tendenza che più mi è piaciuta di questo 2019, per il momento e trovo i cerchietti perfetti per l’estate, anche perché quando le temperature inizieranno a salire, sono perfetti per tenere i capelli in ordine e lontani dalla fronte. Per me grande sì per i cerchietti per l’estate 2019, soprattutto in versione coloratissima e bianca.

Di tutti i colori: https://amzn.to/2ZHVHNM

A righe

Mollette e forcine: la moda del momento dei ragazzi

Sempre per quanto riguarda gli accessori per capelli, tra i must che inserisco nell’estate 2019 ci sono le mollette e le forcine. La parola d’ordine per questi accessori è rigorosamente OVERSIZE. Top le mollette over con le perle e le forcine con le scritte.

Scritte

Perle

Un paio di orecchini a cerchio

Non c’è estate senza un bel paio di orecchini, soprattutto se si raccolgono i capelli quando fa caldo e le orecchie sono a vista. Per me super yes ancora per gli orecchini rotondi, immancabili! La versione più cool è quella in legno, tessuto o bamboo.

Bambu

Oro: https://amzn.to/2GS1NE5

Sandali flat: tra i must have scarpe primavera estate 2019 top!

Per quanto riguarda le calzature, sceglierei prima di tutto un bel paio di sandali flat. Nel video dedicato alle scarpe più di moda per la stagione già sapete quali sono i modelli di sandali flat più di moda. Quelli che sceglierei come must sono quelli minimali, con pochi listelli oppure quelli con le fibbie.

Neri

Pitonati

Kitten heels

Le scarpette con il tacco basso ed il tallone scoperto mi hanno rubato il cuore. Femminili e comode, sono top sia per la sera che per il giorno. Quelle che mi piacciono di più per la stagione sono quelle coloratissime e tinta unita: gialle, verde oppure pastellose.

Rosa

Chuncky sneakers bianche

Non propriamente estive.. però un paio di sneakers comode comodase per quelle giornate dalle lunghe camminate ci vogliono proprio. Sceglierei quindi un paio di chunky sneakers, però rigorosamente bianche e tinta unita: sono assolutamente le più versatili, con diversi tipi di look.

calvin klein

Pinko

Un paio di pantaloni morbidi a vita alta, shorts o lunghi: i capi must have primavera estate 2019! 

Tra i must non potevo non inserire anche un paio di pantaloni morbidi, scivolati, magari con cintura incorporata a vita altissimissima, che siano in versione bermuda oppure in versione lunga. Super eleganti anche con l’abbinamento più semplice!

Beige

Verdi

Vestitino bianco

Per me non esiste estate senza un bel vestitino bianco. Bello arioso, candido, liscio o con qualche inserto lavorato. Per me fa subito estate e per questo è uno dei miei 10 capi must della stagione.

Con bottoni

Di pizzo

Un blazer color pastello

Da indossare durante le serate estive oppure durante le giornate primaverili, il mio capospalla must per la primavera estate 2019 è senza ombra di dubbio il blazer, uno di quelli lunghi, come vanno di moda adesso. Il mio colore preferito è quella in pastello, carta da zucchero, verde chiara oppure giallo.

Giallo

Celeste

Rosa

Paglia: gli accessori must have primavera 2019!

Ultimo ma non ultimo,  un elemento fondamentale per l’estate. La paglia, a profusione. O meglio, a profusione per il mare, a piccole dosi per la città. Bellissime le borse in paglia, anche per la città, da abbinare a look piuttosto eleganti e gli intramontabili ed immancabili cappelli in paglia. I like!

Cappello

Borsa rotonda

Sandali

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Gli accessori basici da avere per un armadio perfetto!

5 accessori per l’autunno inverno 2019 da avere

Acquista il mio libro QUI

Una vera e propria “Bibbia dello stile”: qui è racchiuso tutto ciò che so della moda, delle tendenze e degli abbinamenti con un capitolo dedicato anche alla mia storia, al mio percorso come blogger e ciò che mi ha portata oggi ad essere in TV a parlare di moda e a scrivere un libro! :)

Puoi comprare il libro i tutte le librerie d’Italia oppure QUI

Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! :)

Mi trovate come @ireneCCloset oppure qui www.instagram.com/ireneccloset

L'articolo 10 capi e accessori must have per l’ estate 2019! sembra essere il primo su Irene's Closet - Fashion blogger outfit e streetstyle.

Read for later

Articles marked as Favorite are saved for later viewing.
close
  • Show original
  • .
  • Share
  • .
  • Favorite
  • .
  • Email
  • .
  • Add Tags 

Separate tags by commas
To access this feature, please upgrade your account.
Start your free month
Free Preview